schermata-2017-05-11-alle-21-04-26
Riportiamo l’interessante articolo di Avvenire su uno dei momenti del Convegno nazionale di pastorale della scuola e IRC,

schermata-2017-05-05-alle-22-45-51Si terrà a Milano da lunedì 8 a mercoledì 10 maggio 2017 il Convegno Nazionale per i direttori e responsabili diocesani della pastorale della scuola e per l’IRC   sul tema: “Faccio scuola perché voglio bene a questi ragazzi”. La Chiesa per la scuola ricordando don Lorenzo Milani (1923-1967).

Scerni (CH) città di Beatitudine! Una beatitudine al contrario, come recita il titolo del libro scritto da Matteo Gattafoni (seminarista del seminario di Chieti) e Massimiliano Ferragina (insegnante di religione e artista contemporaneo www.ferraginart.onweb.it).
image-1
Perché alcontrario? Il libro presenta attraverso il linguaggio artistico e i riferimenti all’attualità, chi non sono i destinatari delle otto beatitudini per individuare invece a chi sono indirizzate. Un percorso per riflettere ma soprattutto per invitare a partecipare la felicità realizzata in un cammino cristiano. Le beatitudini al contrario. Perché l’arte al servizio della fede dice sempre la verità. Edizioni Palumbi. Questo il titolo completo del piccolo saggio di teologia spirituale presentato nella sala conferenze del comune di Scerni sabato 22 aprile 2017. Un libro nato da un’incontro e un’amicizia fondata su una ricerca di verità condivisa nella lettura e testimonianza del vangelo. Gli autori hanno scritto la propria esperienza di beatitudine a partire dal discorso di Matteo al cap.5.

Alla presentazione hanno partecipato per i saluti Alfonso Ottaviani sindaco del comune di Scerni, don Graziano Fabiani parroco di san Panfilo in Scerni e Giustino Perilli editore. Il sentito e dettagliato intervento di Enrico Michetti, delegato regionale Abbruzzo/Molise di Azione Cattolica, ha aperto la presentazione in una sala gremita di persone, amici, e soprattutto tanti giovani che hanno circondato gli autori per autografare il testo. Il dott. Michetti ha individuato all’interno del libro i riferimenti alla vita reale, all’esperienza personale degli autori che diviene spontaneamente esperienza di tutti. Sono intervenuti anche gli autori che hanno narrato la genesi del testo e hanno condiviso l’emozione del successo editoriale del tutto inattesa. Molte domande e interventi hanno vivacizzato il momento in un clima di comunità, di comunione, la vera forza del cristiano. Ha moderato magistralmente gli interventi Nina Ciccarone docente di lettere presso la scuola media “Leonardo da Vinci” Scerni. La comunità scernese ha invitato l’artista Massimiliano Ferragina ad esporre quanto prima nella propria città e al seminarista Matteo Gattafoni di proseguire nella sua attività pastorale con l’entusiasmo e la credibilità che lo distinguono.
Il libro è in vendita nelle librerie e online

volantino

schermata-2017-05-03-alle-21-32-24

 

Presentato a Pescara, presso l’ISSR “G.Toniolo,”e a Teramo, presso la Sala convegni

del palazzo Vescovile, 2017-05-03-photo-00000155

“La gioia di incontrarsi” il primo corso di religione cattolica abruzzese per la scuola primaria.

La nuova collana di libri di religione, edita da Lisciani,è nata dal lavoro di un team di insegnanti di religione (Gabriella Crisante, Ivano Giancristofaro, Alessandra Massascusa e Alisia Renzetti) coordinato dal professor Carlo Petrarca, già ispettore e direttore dell’Ufficio scolastico regionale abruzzese.

Il testo, che ha avuto l’Imprimatur a firma del Vescovo di Teramo-Atri Mons. Michele Seccia, delegato per l’IRC della CEAM,  è già in distribuzione presso i docenti delle scuole primarie italiane che lo stanno vagliando, affinché dal prossimo anno scolastico diventi ufficialmente lo strumento di lavoro. Un libro centrato sull’innovazione qual è la didattica per competenze: corredato da un quaderno operativo molto ricco, compiti di realtà realizzati secondo un format specifico della disciplina ma anche ricco di riferimenti interdisciplinari e domande stimolo che serviranno per costruire l’autobiografia cognitiva.

Riportiamo la Nota prot. AOODGPER16128 del 12 aprile 2017 l‘O.M n° 220 pubblicata il 12 aprile 2017 relativa alla mobilità del personale docente di religione cattolica per l’a.s. 2017/2018.
Termine ultimo presentazione domande di mobilità territoriale e professionale Martedì 16 maggio 2017

TUTTI I DOCENTI di RELIGIONE di RUOLO DEVONO PRESENTARE LA SCHEDA per la graduatoria regionale articolata per ambiti territoriali diocesani per l’individuazione degli eventuali soprannumerari. Termine ultimo presentazione scheda Lunedì 29 maggio 2017

Allegati

Pagina 1 di 2612345Pagina successiva1020Pagina successivaUltima »